contatto umano

Rispondi
Francesco

contatto umano

Messaggio da Francesco » gio giu 15, 2017 3:37 pm

Sono componente di un Consiglio Pastorale. Abbiamo ricevuto ieri informazioni circa il cammino Sinodale e provo ad orientarmi sul sito, con il quale francamente ho poca dimestichezza, così come dei social. Vedo mia figlia che invece dialoga moltissimo quindi è senz'altro uno strumento valido per raggiungere i giovani.
Concordo però con chi sottolinea la bontà dell'incontro, di guardarsi negli occhi, di darsi la mano, di vedere da vicino il fratello, la persona e cercare di capire i suoi bisogni, di parlare di lui o di lei, di condividere esperienze, lavori, magari di volontariato, preghiere ecc. Comprendere le necessità, spirituali ed anche materiali di una persona, a mio avviso lo possiamo fare guardandosi in faccia, fare insieme un pezzo di strada, confrontarsi, dobbiamo privilegiare il contatto umano. Abbiamo bisogno di questo, di persone laici e sacerdoti che si mescolano insieme alla gente, come dice Papa Francesco, che abbiano l'odore delle pecore. Questo a mio avviso dobbiamo essere noi laici, questa dovrebbe essere la nostra chiesa, attenta e coinvolgente.

Elda Brunetti
Messaggi: 8
Iscritto il: dom apr 02, 2017 3:41 pm

Re: contatto umano

Messaggio da Elda Brunetti » ven giu 16, 2017 5:09 pm

Certamente i media facilitano la "presa di contatto", fanno da ottimo trampolino di lancio,e da prolungamento, ai contatti faccia a faccia. Rendono tanto più semplice l'organizzarli! Oltre che, come qui, potersi scambiare idee e esperienze, anche se lontani.
Sono molto contenta di aver partecipato martedì scorso all'incontro in Seminario, mi-ci?!- servono delle "spinte" ogni tanto, delle verifiche,dei lanci.
La mattina dopo ho "casualmente" incontrato alcune donne del Movimento dei Focolari, che abitano nel nostro territorio, anche se non attivamente inserite in parrocchie, che io sappia. Mi è venuto di chieder loro se erano interessate a cominciare a camminare insieme, e mi sono sembrate molto contente! Spero che riusciremo a far incontrare loro e, insieme, un gruppo che opera nella nostra parrocchia, la settimana prossima.
Preghiamo e speriamo che il Signore permetta a tutti noi di rendere un po' più inquieta e meno chiusa la nostra Chiesa fiorentina!!
Elda

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite